Economia

Bollette gas e luce: ecco come pagare meno grazie a Scelgo Zero

Bollette gas e luce: ecco come pagare meno grazie a Scelgo Zero

Scelgo Zero è un’importante opportunità che ci viene garantita da Ubroker, un’innovativa azienda di gestione dei servizi gas e luce, con proposte sia per i privati sia per le aziende. L’idea ci viene spiegata direttamente da Cristiano Bilucaglia, la mente che ha dato vita al programma Zero, oggi disponibile per tutti coloro che desiderano aderirvi: “Zero è il primo social utility network della storia, in grado di redistribuire alla propria virtuosa clientela quegli importanti investimenti economici che un’azienda come la nostra dovrebbe fare pagando ricorrentemente fior di milioni di euro in pubblicità”.

Facciamo chiarezza

Dalle dichiarazioni dell’Ingegner Bilucaglia appare chiaro come le aziende oggi siano costrette a spendere buona parte del loro budget per farsi promozione, in messaggi pubblicitari o testimonial di vario genere. Ubroker sovverte completamente questa “legge” non scritta, devolvendo questi investimenti ai propri clienti. Come? Attraverso un interessante sistema di scontistica, che premia solo i più virtuosi.

Veniamo alla pratica quotidiana: il cliente che aderisce al programma Scelgo Zero può invitare amici e conoscenti ad attivare la propria utenza presso Ubroker, in questo modo per ogni nuovo cliente si ottiene uno sconto sostanziale sulla bolletta. Tali sconti però, a differenza di quelli proposti dalla concorrenza, sono permanenti, non una tantum, e si accumulano tra loro.

Quindi chi si attiva per trovare diversi nuovi clienti può riuscire a non pagare mai più nulla per i consumi di gas e luce, per sempre. Una trovata decisamente interessante per risparmiare sulla bolletta, in controtendenza con diverse proposte oggi attive. Spesso infatti ci viene consigliato di tagliare i consumi per spendere meno, ma perché rinunciare alle comodità se possono risparmiare in altro modo?

Lo sconto

La comodità di Scelgo Zero sta anche nel fatto che lo sconto viene indicato in percentuale, quindi è reale indipendentemente da quali siano i miei consumi in bolletta. Oltre a questo lo si calcola sull’intero importo della bolletta, comprensivo di accise e di eventuale canone RAI. Quindi aggiungendo nuovi clienti al mio elenco potrò arrivare allo sconto del 50% o anche 100%, e quindi a non pagare proprio nulla per sempre.

Come trovare nuovi clienti per questa offerta? Generalmente si comincia con le persone che si conoscono, come gli amici e i parenti, o i vicini di casa. Molto poi sta alla dimensione delle personali cerchie di conoscenti, si possono invitare anche i colleghi, o persone sconosciute eventualmente. Non esistono obblighi, quindi volendo una volta ottenuto uno sconto del 20% sulle bollette per sempre ci si può accontentare, dipende dalle personali esigenze.

Una compagnia innovativa

Anche senza il programma Scelgo Zero, Ubroker rimane comunque un’azienda di gestione di servizi del tutto innovativa, con mentalità giovane e una dirigenza senior ricca di esperienza, ma soprattutto volta alla soddisfazione dei propri clienti. I prezzi sono tra i più bassi in Italia, le bollette chiare e trasparenti, facilmente consultabili, senza voci bizzarre a fine mese impossibili da comprendere.

Con una pratica web app si possono anche verificare i propri consumi, in modo da prevedere l’ammontare della prossima bolletta. Inoltre un consulente ci può dare regolarmente consigli su come continuare ad aumentare i nostri risparmi.

Se anche tu come noi sei rimasto affascinato da questo innovativo sistema di risparmio, scopri maggiori informazioni su Ubroker e sulla pagina Facebook del programma ScelgoZero.

One Comment

  1. Lucifero

    BUONGIORNO!!!!

    Si scrive nel web che a novembre 2018 hanno superato i 3.000.000 di sconti, ma in base a cosa?
    Perché se lo sconto è basato sulle loro bollette che sono gonfiate più del doppio, allora SI che è facile fare degli sconti, il difficile è fare degli sconti su prezzi di mercato realmente competitivi. Cosa che in base alla mia esperienza e di molto altri è altamente improbabile per UBROKER.
    Ubroker è ancora conveniente??
    Ma che film avete visto??

    chi ha sconti o bollette azzerate è perché qualcun’altro le sta o le ha pagate care per loro!!!!!

    Chi è attratto dalla possibilità di azzerare la bolletta, ma aspetta prima di condividere con altre persone la cosa, si trova la sorpresa o meglio la mazzata di costi ESAGERATISSIMI!!!. Puntualizziamo una cosa, l’azienda batte molto per la condivisione, ma dice anche che di base non si spenderà più di prima, anzi si risparmierà anche qualcosa. Dichiarazione quasi mai vera, se non solo per alcuni!

    Tutti quei sconti che con tanto orgoglio dichiarano, sono il risultato delle mazzate date ai clienti che hanno sottoscritto la o le forniture e che dopo due o tre bollette cambiano gestore!!!

    La bella magia che dicono di fare è che per ogni persona che mi porti (che fa il contratto luce/gas), ti restituisco l’1% di ogni bolletta e l’esempio semplice fatto è:

    – se CAIO ha 100€ di bolletta ti restituisco 1€. (SE FOSSE REALE SAREBBE FANTASTICO). Ma purtroppo gli asini non volano!

    POCHI PERO‘ SANNO CHE UNA BOLLETTA E’ FATTA DI 20% CONSUMO E 80% TASSE QUINDI, SU 100€ DI BOLLETTA COMPRESA IVA, 80€ CIRCA SONO COSTI FISSI E 20€ E’ QUELLO CHE HO CONSUMATO. L’1% ME LO RESTITUISCONO SU QUEI 20€ CIOE’ MI RITORNANO SOLO 20 CENTESIMI E NON 1 EURO COME VIENE FATTO INTENDERE. QUINDI PER AZZERARE LA MIA BOLLETTA DEVO COINVOLGERE PIU’ DI 500 CLIENTI E NON 100 COME VIENE DETTO.

    SVEGLIAAAAAAAAA!!!!!!!!!

    Reply

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *