Economia

Come investire nel Forex

Come investire nel Forex

Esistono varie modalità di investimento nel Forex, il mercato più ampio del mondo, praticamente sempre aperto nel corso della settimana. Si tratta infatti del mercato dei cambi tra valute, per accedere al quale è possibile anche semplicemente dedicarsi alla compravendita. Chiunque cambi una cifra degli euro che possiede in un’altra valuta, anche rimanendo all’interno dell’Europa, di fatto opera nel trading.

Ci sono però persone che utilizzano tali negoziazioni esclusivamente per speculazioni finanziarie, costoro sono trader che operano nel Forex. Contrariamente a quanto avviene solitamente a chi acquista valuta estera, il trader non manterrà tale valuta nel proprio portafoglio a lungo e non la utilizzerà per acquistare beni o servizi in un Paese diverso da quello in cui vive.

Cos’è il Forex trading

Fare Forex trading significa decidere di negoziare all’interno di questo mercato, considerando contratti basati sul cambio tra valute. In trader di fatto negozia su coppie di valute, siano esse comuni valute ben note a chiunque, o anche valute esotiche e molto particolari.

Come avviene con qualsiasi tipologia di investimento online, prima di cominciare a utilizzare in questo ambito ampie quote del capitale che si ha a disposizione, il primo passo consiste nell’imparare a fare Forex trading, in modo da avere buone prospettive di concludere le speculazioni in positivo.

Mentre nel trading in altri mercati si ragiona sulle quotazioni di un asset, sia esso un grammo di oro o un titolo azionario, nel Forex trading tutto gravita attorno alle quotazioni di cambio per una coppia di valute.

Su quali valute negoziare

Chi è alle prime armi in questo settore tende a prediligere coppie di valute ben note; ad esempio euro/sterlina, o sterlina/dollaro. I trader più esperti si dedicano anche alle cosiddette valute esotiche, che sono quelle meno note e meno negoziate nel mondo, come il Pesos messicano o la Corona Danese.

Il primo comportamento è correlato al fatto che è molto più facile avere informazioni su come varierà il cambio tra due monete molto note e diffuse. I trader che hanno grande esperienza nel mondo del Forex prediligono invece le valute esotiche in quanto offrono maggiore volatilità e spesso anche negoziazioni che si concludono in tempi brevissimi.

Come variano le quotazioni di cambio

Tra coloro che prediligono il Forex trading ad altre tipologie di investimento molti lo fanno perché lo ritengono un mercato più “facile” da interpretare. Questo perché già le notizie che ogni giorno leggiamo su un qualsiasi quotidiano ci permettono di capire quali variazioni ci saranno nel cambio tra valute.

Si pensi ad esempio al caso Brexit: ogni passo avanti dei negoziati tra Regno Unito e Comunità Europea ha modificato in maniera precisa la quotazione del cambio tra euro e sterlina, verso l’alto o verso il basso a seconda della specifica situazione.

Una catastrofe naturale che si verifica in uno Stato estero, i dati correlati ai morti durante una pandemia, le elezioni politiche in un qualsiasi Stato mondiale, sono tutte informazioni che vanno a pesare sull’effettivo valore di cambio di una qualsiasi valuta.

Come si comincia

Sono disponibili online vari siti che offrono la possibilità di fare trading nel Forex. Questi siti sono gestiti da società di intermediazione finanziaria, che consentono al singolo trader di accedere a varie tipologie di negoziazioni.

Chiaramente ogni singola società di intermediazioni propone un servizio diverso ai propri clienti; alcune permettono di negoziare su numerose coppie di valute, altre offrono la possibilità di godere della leva finanziaria, altre ancora propongono una piattaforma di trading molto semplice da utilizzare.

Scegliere il miglior sito di Forex trading è una questione personale del singolo trader, che deve prima di tutto verificare l’assoluta legalità del sito, quindi considerare le caratteristiche che predilige.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *