Economia

Trading forex, l’efficacia di negoziare la coppia valutaria GBP/USD

Trading forex, l’efficacia di negoziare la coppia valutaria GBP/USD

Il trading forex è ormai diventato il mercato più grande sul pianeta: basti pensare come, ogni giorno, abbia un volume di operazioni pari a qualcosa come 5 trilioni di dollari. Il potenziale di redditività non ha alcun tipo di altro asset confrontabile: per questo motivo il forex su piattaforme come lecriptovalute.org, diventa la soluzione perfetta per qualsiasi tipo di investitore, sia quelli che hanno una grande esperienza, sia quelli alle prime armi.

La coppia GBP/USD viene spesso chiamata “The Cable”: in poche parole sta ad indicare ai trader il quantitativo di dollari americani che servono per comprare una sola sterlina del Regno Unito. Si tratta di una delle coppie di valute più celebri all’interno del mercato dei cambi. Nel momento in cui il Regno Unito, per, ha comunicato la volontà di lasciare l ‘Unione Europea, anche questa coppia ne ha subito le conseguenze, visto che ha perso ben più del 10% in una sola giornata.

La coppia GBP/USD e le sue caratteristiche

Nella valuta estera, in terza posizione per quanto riguarda il volume quotidiano di negoziazione troviamo proprio la coppia GBP/USD. Una delle sue caratteristiche principali è quella di avere una volatilità particolarmente elevata, soprattutto in virtù del fatto che la transizione di uscita dall’UE non è stata ancora formalizzata in via definitiva.

Quindi, per poter negoziare il forex in maniera estremamente redditizia tramite la coppia GBP/USD, è importante osservare alcune semplici regole. La prima è quella di fare trading usando una piattaforma che sia moderna e che consenta di rimanere al passo di questa coppia volatile.

Ci sono alcuni aspetti che è necessario valutare in modo approfondito per poter raggiungere alti guadagni o quantomeno mettersi in condizioni tali per massimizzare i profitti. Il primo consiglio da seguire è quello di fare trading online su una piattaforma che offra servizi affidabili e che abbia una comprovata reputazione nel settore. Difatti, il broker che si sceglie per portare a termine operazioni finanziarie di questo tipo ha un notevole impatto sul risultato finale, visto che sono proprio i servizi che vengono da lui messi a disposizione a rappresentare lo strumento mediante il quale i trader cercano di raggiungere i propri scopi.

Alcuni suggerimenti da seguire

Un altro aspetto fondamentale, soprattutto per chi è alle prime armi in questo modo, è certamente quello della conoscenza relativa ai fattori che vanno a condizionare la coppia di valute GBP/USD. Si tratta, in pratica, degli indicatori macroeconomici di queste due nazioni, come ad esempio tutti quei dati che si riferiscono ai livelli di occupazione piuttosto che all’inflazione sono dei condizionamenti molto potenti sulla coppia. Anche le notizie politiche possono influire, e non poco, sulla coppia e sulle varie operazioni.

Un altro suggerimento utile è quello di sfruttare l’opportunità di fare trading tramite la leva finanziaria. Il leverage che si può ottenere all’interno di questo particolare mercato, è uno di quelli più elevati e una coppia volatile come quella che stiamo prendendo in considerazione è certamente una buona combinazione per raggiungere dei rendimenti veramente molto importanti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *